Il gruppo Sagliocco chiede più fondi in bilancio per il Covid

I consiglieri di Noi Aversani: "I cittadini hanno bisogno di aiuto e non possiamo lasciarli soli"

Federica Turco e Francesco Sagliocco

Il movimento “Noi Aversani” chiede al sindaco di Aversa Alfonso Golia provvedimenti urgenti a tutela dei cittadini, rafforzando le risorse sul capitolo di bilancio per far fronte all’emergenza coronavirus. “I cittadini hanno bisogno di aiuto e non possiamo lasciarli soli - sottolineano i consiglieri comunali Francesco Sagliocco e Federica Turco - C’è sempre più bisogno di bombole di ossigeno e di aiuti a tante famiglie che vivono isolate ed in difficoltà. Da più parti arrivano grida di aiuto e noi non possiamo essere in silenzio. Il sindaco deve adoperarsi subito. I fondi stanziati per l’installazione delle luminarie natalizie e le economie dei servizi comunali (ad esempio quelle del servizio mensa) devono essere utilizzati immediatamente a sostegno dei cittadini, favorendo l’acquisto di beni di prima necessità, di medicinali, e di bombole di ossigeno, che ormai scarseggiano. È necessario garantire l’assistenza domiciliare a tutti, visto la crescente difficoltà dei soccorsi e degli interventi sanitari. Non si può più perdere tempo e nessuno può essere lasciato solo!”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento