rotate-mobile
Attualità Piedimonte Matese

Emergenza acqua per i campi, caccia ai "furbetti dello spreco"

Appello del presidente del Consorzio Sannio Alifano Franco Della Rocca: "Intensificheremo i controlli e non esiteremo a denunciare"

Un invito all’uso razionale dell'acqua nella campagna irrigua in corso sul vasto bacino del Sannio Alifano. A rivolgerlo ai consorziati dell’Alto Casertano e della vicina Valle Telesina è Franco Della Rocca, presidente del Consorzio di Bonifica che, dallo scorso 1° maggio, garantisce il servizio di irrigazione su migliaia di ettari di terreno. L'appello agli agricoltori scaturisce dalle persistenti alte temperature che, unite ad una prolungata siccità, perdurano ormai da diverse settimane, determinando un eccessivo consumo dell’acqua per irrigare i campi agricoli in rapporto alle quantità disponibili presso le fonti di alimentazione degli impianti irrigui consortili. 

"Tale particolare situazione di carenza idrica impone a tutti di avere senso di responsabilità e di utilizzare in maniera razionale e moderata la risorsa idrica, evitando sprechi e prelievi non autorizzati dalle opere irrigue consortili - dichiara Della Rocca -. Sulla scorta di quanto disposto dal vigente regolamento irriguo, i consorziati sono invitati a rispettare scrupolosamente i turni e gli orari assegnati dal personale del Consorzio, per l’irrigazione dei rispettivi campi, anche perché intensificheremo i controlli nelle prossime ore e non esiteremo a denunciare i furbi e coloro che utilizzano l’acqua senza prenotazione e autorizzazione".

Nel contempo, il presidente del Sannio Alifano chiede ad ognuno di collaborare con l’Ente di Bonifica e di segnalare eventuali "consumi eccessivi di acqua e inosservanze al regolamento irriguo e al presente avviso, mentre il Consorzio si riserva di adottare ulteriori provvedimenti per ripartire la risorsa idrica disponibile tra gli utenti secondo criteri di equità, e per la soppressione di abusi e distorsioni", conclude Della Rocca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza acqua per i campi, caccia ai "furbetti dello spreco"

CasertaNews è in caricamento