Stop alle indennità , gli stipendi dei politici per servizi sociali e mensa

La proposta dell’assessore Capone trova il sostegno anche di due consiglieri d’opposizione

L'assessore Antonella Capone

Via le indennità spettanti a tutte le cariche politiche del Comune, con il trasferimento dei fondi per servizi sociali e mensa scolastica. È l’emendamento presentato dall’assessore Antonella Capone alla prossima variazione di bilancio del Comune di Piedimonte Matese, una proposta accolta con favore dai consiglieri Fabio Civitillo e Monica Ottaviani.

“Anche se all’opposizione, preannuncio fin da ora il mio voto favorevole in Aula - interviene il consigliere dell’Ente matesino Fabio Civitillo - sono dell’idea che sindaco, giunta e tutti noi eletti dobbiamo dare un chiaro segno di responsabilità alle persone che ci hanno scelto per essere rappresentati. Quanto messo in campo dall’Assessore Capone va, indiscutibilmente, in questa direzione, soprattutto in questo momento finanziariamente così delicato. Questo atto, che va a rafforzare gli interventi a favore di bambini e soggetti deboli, sono certo sarà stato concordato con l’intera maggioranza, pertanto l’emendamento è destinato all’approvazione unanime.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 “Ci auguriamo che non si tratti di un’azione isolata dettata soltanto dal buon senso che anima l’operato della Capone - concludono a due voci Ottaviani e Civitillo - sarebbe un grave errore agli occhi degli elettori che dovrà far loro riflettere sulle reali intenzioni di chi è al governo della città e quanto hanno realmente a cuore il destino dei nostri figli e di chi è in difficoltà.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento