menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comunali 2020. Ciocia: "Riportiamo la scuola al centro dell'amministrazione comunale"

Il candidato sindaco spiega la sua idea in caso di vittoria

"Se i cittadini lo vorranno, la priorità sarà riportare la scuola al centro della nostra attività amministrativa". E' quanto sostiene in una nota Michele Ciocia, candidato a sindaco alle prossime elezioni amministrative di Trentola Ducenta: "Da preside - aggiunge - sono consapevole di quanto la scuola rappresenti, insieme alle famiglie, il laboratorio di educazione e di formazione delle generazioni future. La prima cosa da fare è convocare i presidi di tutti gli istituti scolastici presenti sul territorio e programmare con loro gli interventi strutturali di cui hanno bisogno. L’edilizia scolastica, ancor più in questa fase pandemica, è il tema su cui si gioca una partita cruciale per il futuro dei nostri ragazzi. In più, proprio in virtù della collaborazione tra amministrazione, istituti scolastici ed enti del territorio, la mia idea è quella di ricamare un filo rosso che colleghi direttamente gli alunni all’amministrazione".

Per questo, secondo Ciocia, "il Comune dovrà farsi carico anche dell’arricchimento culturale dei ragazzi proponendo convegni, seminari, lezioni e tutto ciò che, per via extracurricolare e non, possa aumentare la proposta formativa delle nostre scuole. La terza mossa che ritengo necessaria è la realizzazione di un asilo nido comunale. Trentola Ducenta ne è priva e faremo tutto il necessario per mettere nelle condizioni giuste le famiglie che necessitano di tale servizio. Perché i cittadini di Trentola Ducenta meritano, Trentola Ducenta merita".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L’allarme di De Luca sui vaccini: “Forniture dimezzate”

  • Cronaca

    Casalesi in Toscana, preso anche l'ultimo indagato: era in un 'B&b'

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento