Comunali 2020. Il segretario Pd: "Troppe ombre in passato, serve voltare pagina"

Di Lauro poi boccia Sagliocco come candidato del Partito democratico: "Alla riunione con Graziano non c'era nessun nostro iscritto"

Raffaele Di Lauro, segretario del Pd di Trentola Ducenta

La competizione elettorale di settembre 2020 riguarderà anche Trentola Ducenta. Al lavoro anche il Partito democratico che si prepara ad affrontarla con le idee ben chiare e con un imperativo: “Vogliamo voltare pagina”, ha detto Raffaele Di Lauro, segretario del Pd di Trentola Ducenta e componente della commissione Garanzia di Caserta. "Serve voltare pagina per affermare, a pieno titolo, che Trentola Ducenta non è la terra che è apparsa sui giornali poco tempo fa e nel recente passato, ma ha dato natali a persone che degnamente hanno rappresentato la Politica con la P maiuscola. Un passato ed un presente scalfito ed offuscato dagli eventi non ancora chiariti definitivamente. Presente che ha portato alle dimissioni del Sindaco per un avviso di garanzia ed alla nomina di un nuovo commissario. Di tutte queste cose dobbiamo avere la contezza di saperle definitivamente cancellare e relegare nell’alveo dei brutti ricordi attraverso una scelta Sindacale e di gestione oculata e severa della res pubblica".

Secondo Di Lauro "è giunto il momento della responsabilità, quella che i cittadini “perbene” di Trentola Ducenta – e sono davvero tanti – devono assumersi con una partecipazione attiva e una scelta di campo netta e decisa. Il Pd è pronto a fare la propria ed è chiaro, dopo la prefazione di cui sopra, quale sia il profilo del candidato ideale alla carica di Sindaco che sicuramente dovrà avere comprovata rettitudine, moralità e competenze necessarie per guidare un’amministrazione, che deve segnare una svolta profonda rispetto al recente passato e deve essere in grado di restituire alla nostra città il ruolo che le spetta, riconsegnandole, attraverso un’amministrazione specchiata e trasparente, la dignità che purtroppo le è stata sottratta. Il momento è difficile e richiede l’impegno di tutte le forze sane e siamo sicuri che Trentola Ducenta saprà rispondere a dovere, per risollevarsi e risalire la china".

Per quanto riguarda una presunta candidatura del ginecologo Raffaele Sagliocco, annunciata come una candidatura Pd, "ci tengo a precisare, che in quella riunione accennata anche da Caserta News, non vi era un solo iscritto Pd della sezione di Trentola Ducenta, forse uno e nemmeno in sintonia con quella indicazione. Il rispetto per l’elettore passa anche da queste piccole indicazioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento