Regionali 2020. Razzano ufficializza la candidatura in ‘De Luca presidente’

L'ex candidato sindaco di Maddaloni: "Opponiamoci a chi ha sempre disprezzato la Campania"

Giuseppe Razzano

"Le prossime elezioni regionali non serviranno solo a rieleggere il presidente Vincenzo De Luca e i nuovi consiglieri regionali. Questo appuntamento deve essere vissuto da tutti i cittadini della nostra regione con grande intensità per l’altissimo significato politico che porta con sé". Inizia così Giuseppe Razzano, già candidato a sindaco del centrosinistra a Maddaloni e ora candidato alle elezioni regionali nella lista 'De Luca Presidente'.

"Nei difficili mesi dell’emergenza coronavirus è emersa finalmente, grazie alla verità dei fatti, l'autentica immagine del popolo campano - continua Razzano - Nonostante i numerosi tentativi di mistificazione a nostro danno, l’Italia e il mondo hanno potuto sapere che, oltre ai guasti di un sistema contro cui dobbiamo continuare a lottare, esiste un luogo meraviglioso non solo per la pizza, il sole e il mandolino. La Campania delle Eccellenze è venuta fuori con tutta la sua forza in un momento difficile e di emergenza per la vita dell’intero Paese. Sono i nostri ospedali ad essere assurti a modello di sicurezza, sono i nostri operatori sanitari che hanno individuato la cura per arginare questo terribile virus. E' il nostro popolo ad avere dimostrato di saper vivere i momenti difficili con fierezza, rispettando le regole e soprattutto con spirito di solidarietà. E' la nostra regione ad avere avuto la migliore gestione politica e amministrativa sotto ogni profilo".

"Per questo io vi dico #jammèja, diamoci la mano e insieme opponiamoci energicamente a chi ha sempre disprezzato la nostra regione e oggi ci fa visita agitando la bandiera del populismo per colonizzarci", conclude Giuseppe Razzano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento