Regionali 2020. Piscitelli: "La tutela dell'ambiente deve essere una priorità"

Il consigliere regionale uscente e candidato alle prossime elezioni con Fratelli d'Italia all'attacco: "Siamo stanchi di vedere accantonate tonnellate di ecoballe mentre la terra dei fuochi continua a bruciare"

Alfonso Piscitelli

"La tutela dell’ambiente, in Campania, deve necessariamente essere una priorità". A dichiararlo è Alfonso Piscitelli, candidato alle elezioni regionali di Fratelli d'Italia, per la circoscrizione di Caserta. "Siamo stanchi di promesse mancate, di vedere accantonate tonnellate di ecoballe mentre la terra dei fuochi continua a bruciare - sottolinea Piscitelli - Per Fratelli d’Italia e il centrodestra l’ambiente è il punto di partenza dal quale far rinascere la nostra terra. Nel programma sono previsti investimenti per la tutela dei litorali, delle acque, per la sicurezza idrogeologica e per fare in modo che la Campania felix non venga mai più associata ai veleni della terra dei fuochi".

"Io ho lavorato - continua il consigliere regionale uscente Piscitelli - grazie ai suggerimenti dei cittadini, a quattro semplici punti in linea col programma del presidente Stefano Caldoro. Si tratta di: bonifica del territorio, con un piano diffuso per la riqualificazione di acque e sottosuolo messa in sicurezza del territorio e prevenzione delle criticità idrogeologiche attraverso un censimento dettagliato dei siti a rischio recupero delle coste e balneabilità delle acque valorizzazione e difesa del patrimonio floro faunistico, sviluppo delle aree interne e risorse naturali. Mi impegnerò - ha concluso Alfonso Piscitelli - a portare avanti queste proposte perché il rispetto della terra che ci ospita è un valore imprescindibile per la nostra salute e per il futuro delle prossime generazioni di campani. Avanti, con coraggio, per una Campania verde e sostenibile!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento