Pendolari, blitz di Luigia Martino in stazione: "Dobbiamo portare l'alta velocità ad Aversa"

La consigliera di Parete accoglie le istanze dei viaggiatori

Luigia Martino in stazione coi pendolari

“Aversa e l'agro Aversano non possono essere tagliati fuori dalla metropolitana d'Italia”. Così Luigia Martino, candidata alle elezioni regionali di Italia Viva, annuncia il suo impegno per la mobilità interregionale all'esito di un incontro con i pendolari. “La stazione ferroviaria normanna - prosegue - È già dotata di tutte le infrastrutture per il transito di treni Frecciarossa, con la realizzazione di una banchina ad hoc al binario 6. Ora bisogna accelerare e fare in modo che l'alta velocità passi per Aversa. È un dovere nei confronti delle centinaia di pendolari che ogni giorno si recano a Roma per lavoro e che sono costretti a viaggiare su treni interregionali, spesso senza aria condizionata e con tempi di viaggio più che raddoppiati”. “Ho già portato la questione all'attenzione dei coordinatori provinciali di Italia Viva, Giuseppe Altieri e Carmela De Rosa, incassando pieno sostegno in questa battaglia - dice ancora Martino - Italia Viva è pronta a mettere in campo tutta la filiera istituzionale per dare risposte ai pendolari che meritano condizioni di viaggio più dignitose”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento