Filiera bufalina, Zagaria: "Servono investimenti strutturali"

La candidata alle regionali di Italia Viva in visita alle Fattorie Garofalo insieme alla ministra Bellanova e all'ex europarlamentare Nicola Caputo

La visita del ministro Bellanova, di Nicola Caputo e di Raffaella Zagaria presso le Fattorie Garofalo a Capua

"La presenza del ministro Teresa Bellanova, che ancora ringrazio per la sensibilità dimostrata, e di Nicola Caputo è un chiaro segnale di attenzione sulle problematiche che più da vicino interessano la filiera latto-casearia". E' quanto afferma in una nota la candidata di Italia Viva al Consiglio regionale, Raffaella Zagaria, a margine della visita del ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali presso le Fattorie Garofalo a Capua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La presenza dello Stato è necessaria per garantire supporto ad imprese storiche nel settore dell'allevamento bufalino e della produzione di mozzarella di bufala, ma anche per manifestare sostegno e vicinanza ai giovani imprenditori che stanno investendo tanto, sia dal punto di vista economico che di potenziamento strutturale e tecnologico. La tutela della mozzarella di bufala - continua ancora Zagaria - deve essere una priorità da perseguire costantemente perché significa proteggere un'eccellenza delle nostre terre da esportare di più e meglio. Ho avuto poi l'onore di visitare le Fattorie Garofalo, che da piccolo caseificio artigianale è diventata realtà internazionale. Un esempio concreto - conclude Zagaria - da cui trarre certamente insegnamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento