menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Raffaele Cecoro riconfermato presidente dell'ordine degli architetti della provincia di Caserta

Raffaele Cecoro riconfermato presidente dell'ordine degli architetti della provincia di Caserta

Elezione ordine architetti, la lista uscente fa cappotto: 15 eletti su 15

Fuori l'ex sindaco di Aversa, che era stato anche presidente

Riconfermato Raffale Cecoro alla guida dell’ordine degli architetti della provincia di Caserta. Eletti, inoltre, ben 15 consiglieri su 15 della sua lista. Sonora, quindi, la bocciatura per Enrico De Cristofaro e la sua squadra.

Con questa elezione termina ufficialmente l’era di Enrico De Cristofaro all’ordine degli architetti della provincia di Caserta. Consigliere dal 1985 ininterrottamente fino al 2017 e presidente dal 1997 al 2001 e dal 2005 al 2016, De Cristofaro ha incassato una sonora sconfitta racimolando solo 738 preferenze contro i 1179 voti del riconfermato presidente Raffale Cecoro. L’ex sindaco di Aversa, dopo essere stato sfiduciato nel 2019 da parte della sua stessa maggioranza consiliare, adesso è stato bocciato anche dai colleghi architetti che hanno scelto di riconfermare Raffale Cecoro e la sua lista.

“Una vittoria bellissima e storica per la sua portata che ci inorgoglisce e ci carica di ulteriori responsabilità e voglia di fare bene per il nostro Ordine - ha dichiarato Raffaele Cecoro - Gli architetti iscritti, con il loro voto plebiscitario, hanno espresso la chiara volontà di guardare avanti e di premiare il lavoro svolto dalla nostra maggioranza uscente nell’ultimo triennio. Da parte nostra, un grazie di cuore ai tantissimi colleghi che hanno riposto fiducia nella nostra compagine di “Architetti Uniti” che, sin dal primo momento, ha puntato tutto sullo spirito di squadra e sulla forza della compattezza che ha determinato la elezione di tutti i 15 candidati. Ora testa bassa e da subito torniamo a lavorare per la crescita del nostro Ordine ed il rilancio della nostra professione, grazie anche alla centralità conquistata in questi ultimi tre anni”.

Gli eletti: Raffaele Cecoro 1179 voti; Vittoria Chiacchio 1050 voti; Pasquale Iaselli 1049 voti; Giuseppe Miraglia 1035 voti; Maria Cristina Volpe 1031 voti; Antonietta Manco 1029 voti; Raffaele Cecere 1018 voti; Valeria Mileva 1013 voti; Antonio Buonocore 1011 voti; Carmine Grassia 984 voti; Mario Diana 982 voti; Domenico Di Carluccio 970 voti; Aurelio Antonio Petrella 949 voti; Stanislao Pagano 930 voti; Sebastiano Nardiello 929 voti.  

Le preferenze dei non eletti: Domenico De Cristofaro 738; Antonio D’Alessio 584; Salvatore Freda 564; Raffaele Di Bona 524; Patrizia Moschese 472; Dario Amato 466; Umberto Panarella 460; Annamaria Sabatina Terreri 457; Arturo Falco 444; Carmine Adesso 435; Giovanni De Santis 424; Saverio Delle Curti 423; Raffaela Ruotolo 399, Giuseppe Ianniello 397; Domenico Ercolanese 34.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Positiva al Covid insultata e minacciata dai vicini di casa

  • Attualità

    Macrico, 3 parlamentari M5s: "Ci batteremo per l'inedificabilità"

  • Cronaca

    Svaligiata tabaccheria: rubate sigarette e gratta e vinci

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento