rotate-mobile
Attualità Capodrise

Elezioni. Negro annuncia: "Villa comunale con accesso dal Palazzo delle Arti"

Il candidato sindaco ha incontrato la cittadinanza in piazza Giotto

Grande partecipazione ed entusiasmo ieri (31 maggio), in occasione, del comizio pubblico di 'Viva Capodrise' in piazza Giotto. "Ringrazio di vero cuore - ha esordito il candidato sindaco Vincenzo Negro - tutti coloro che sono intervenuti a questo incontro. Siamo davvero tanti e insieme proseguiremo sulla strada di quel cambiamento iniziato qualche anno fa. Abbiamo fatto tanto, troppo per qualcuno, probabilmente: 30 opere, in 23 mesi, importanti e visibili e vogliamo continuare a migliorare la nostra città. Dall'altro lato ascolto solo frasi da 'libro dei sogni' e attacchi. Non c'è un progetto, solo messaggi 'spot' allo scopo di gettare fumo negli occhi dei capodrisani. Noi, diversamente da loro, abbiamo dimostrato di saper costruire e insisteremo".

Tante le proposte lanciate da Negro in questa campagna elettorale. Ma l'ex sindaco è un vulcano di idee: "Abbiamo intenzione di realizzare la Villa Comunale attrezzata per grandi e piccoli con ingresso da Palazzo delle Arti. Abbiamo un progetto già avviato, che vogliamo portare a termine e che prevede anche l'esproprio di un terreno non utilizzato alle spalle del cortile di Palazzo delle Arti. Con questa operazione il nostro complesso culturale diventerebbe, come merita, punto di riferimento della nostra Capodrise e la comunità potrebbe fruire di un ulteriore polmone verde".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Negro annuncia: "Villa comunale con accesso dal Palazzo delle Arti"

CasertaNews è in caricamento