Antonella Piccerillo non si candida alle Comunali 2020: decadrà anche dal consiglio provinciale

La leghista ha deciso di tentare il tutto per tutto sulle Regionali. Al suo posto a Caserta entrerà Scalzone

Antonella Piccerillo ha deciso di non ricandidarsi

Antonella Piccerillo, candidata alle elezioni regionali con la lista della Lega di Matteo Salvini, ha deciso di fare un passo indietro alle elezioni amministrative di Macerata Campania e questo comporterà che, dal 22 settembre, sarà dichiarata decaduta anche come consigliere provinciale: al suo posto a Caserta entrerà Teodoro Scalzone. A Macerata sono state presentate due liste: una che fa capo al sindaco uscente Stefano Cioffi (Unione Democratica) e l’altra che vede quale candidato sindaco Antonietta Nacca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento