menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il comizio in piazza di Antonietta Nacca

Il comizio in piazza di Antonietta Nacca

Comunali 2020. Nacca in piazza sfida Cioffi: "Occasione più unica che rara per cambiare"

Primo comizio pubblico col rispetto delle normative anti Covid

Applausi scroscianti hanno accompagnato il primo pubblico comizio della lista civica "Impegno Comune per Macerata Campania". Sabato sera il gruppo guidato da Antonietta Nacca ha fatto sentire forte la sua voce in Piazza De Michele, luogo nevralgico del centro storico maceratese. Grazie ad un attento servizio d'ordine, è stato assicurato il distanziamento sociale in un luogo transennato, con posti a sedere distanti un metro dall'altro, l'obbligo della mascherina per tutti, l'utilizzo del gel igienizzante per la pulizia delle mani ed il rilevamento della temperatura attraverso il termoscanner.

In piazza tante persone hanno ascoltato le parole della candidata alla carica di sindaco Antonietta Nacca e dei candidati consiglieri Ilaria Frailis, Giuseppe Casertano, Luisa Scalise e Fabio Cipro che hanno lanciato la sfida contro il sindaco uscente Stefano Cioffi. "Macerata Campania - hanno detto - ha un'occasione più unica che rara di mettere alle spalle un certo modo di fare politica e dare una svolta concreta al proprio presente ed al proprio futuro, dopo anni di abbandono ed assenza nei confronti delle esigenze dei cittadini. Volti puliti, programmi ed idee sono al centro del progetto "Impegno Comune per Macerata Campania", stanco di vedere la città morire ogni giorno di più ed invece desideroso di realizzare la rinascita, con il ripopolamento di tutto il territorio, il miglioramento dei servizi e la rivalutazione del sentirsi orgogliosi di essere maceratesi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L’allarme di De Luca sui vaccini: “Forniture dimezzate”

  • Cronaca

    Casalesi in Toscana, preso anche l'ultimo indagato: era in un 'B&b'

  • Cronaca

    Trovato morto in casa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento