rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Attualità Vairano Patenora

Elezioni 2022. Supino 'corre' da solo: "Crisi di rappresentanza politica"

L'attuale vicesindaco si candida ad essere il futuro sindaco di Vairano Patenora ma deve raggiungere il quorum

Alle ore 12 di sabato 14 maggio 2022 si è conclusa la procedura di Legge per la presentazione delle candidature al nuovo governo cittadino di Vairano Patenora. La Lista “Vairano Unita” è risultata essere l’unica compagine elettorale che ha inteso proporsi all’insindacabile giudizio degli Elettori ed ambire alla guida amministrativa del Comune per il prossimo quinquennio 2022/2027.

“Dispiace constatare nel nostro Comune - afferma l’unico candidato sindaco in campo, Stanislao Supino - una certa crisi di rappresentanza politica tale da non saper organizzare neppure una proposta elettorale alternativa alla nostra. Le idee e i progetti per un nuovo futuro di Vairano certo non mancano - invece - nella nostra squadra. Queste sono state per noi settimane impegnative di lavoro per poter immaginare un domani di crescita migliore per Vairano. Il programma Elettorale che avremo modo di illustrare agli Elettori farà chiarezza sul tipo di sviluppo che ci intendiamo dare. Ora avvieremo insieme ai nostri candidati una profonda campagna di ascolto tra la gente, convinti di acquisire ulteriori preziosi suggerimenti. Adesso, però, voglio rivolgermi a tutte le Elettrici ed agli Elettori vairanesi, dichiarando fin da subito il mio massimo impegno a svolgere le funzioni che il Popolo vorrà assegnarmi, facendomi garante di tutti - senza eccezioni - affinchè nessuno debba sentirsi privo di rappresentanza nella massima istituzione cittadina. E’ per questo che “invito tutti e ciascuno” a partecipare con entusiasmo e responsabilità alle nostre Elezioni cittadine del prossimo 12 giugno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2022. Supino 'corre' da solo: "Crisi di rappresentanza politica"

CasertaNews è in caricamento