Attualità Capodrise

Elezioni. Belfiore e Belardo gettano 'ombre' sulla nomina degli scrutatori

La candidata di Alleanza per Capodrise: “Mai più scrutatori tra parenti e amici”. Il candidato del Pd punta il dito contro il consigliere comunale Giuseppe Glorioso

"Farò in modo che il sorteggio non sarà più una scelta, finora, peraltro, applicata solo dai consiglieri di minoranza, ma la regola, con un meccanismo di estrazione a vantaggio dei più giovani, dei disoccupati e delle famiglie numerose". Lo afferma Maria Belfiore, candidata a sindaco della lista Alleanza per Capodrise. Stamattina, 13 settembre, la commissione elettorale del Comune di Capodrise ha nominato gli scrutatori per le Amministrative del 3 e 4 ottobre. "Pur di interrompere una pessima condotta di politica clientelare che ha sempre “premiato” solo parenti e amici di chi governa – rivela Belfiore – avevo proposto con un post su Facebook il sorteggio. Ma, mentre l’opposizione, in coerenza con ciò che ha sempre fatto in questi anni, ha usato un criterio di selezione casuale, la maggioranza non si è fatta scappare la possibilità di racimolare qualche simpatia, nominando i due terzi degli scrutatori. Non aggiungo altro".

Su quanto accaduto è intervenuto anche il candidato della lista 'Pd-Capodrise di tutti' Nicola Belardo che afferma: "Il consigliere comunale Giuseppe Glorioso ha spinto per il sorteggio degli scrutatori, con un’app in suo possesso di dubbia e non comprovata provenienza non citata dalle fonti ministeriali. Una volta estratto un candidato della sua lista di 'venerazione', ha chiesto ed imposto alla commissione deputata e dinanzi a testimoni, di abiurare la prima modalità di 'estrazione imparziale', facendo cadere a terra quella impronta di sabbia che aveva costruito negli scorsi anni. Il candidato alla carica di consigliere sorteggiato come scrutatore, come previsto dalla legge, doveva essere comunque convocato e successivamente rinunciare per ovvia incompatibilità. Invece Glorioso lo ha escluso facendo sorteggiare un altro cittadino, adottando un atteggiamento prepotente e contro ogni tipo di regolamento".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Belfiore e Belardo gettano 'ombre' sulla nomina degli scrutatori

CasertaNews è in caricamento