Comunali 2020. Oussama Badri ritira la candidatura nella lista di Marchesiello

E' stato eletto presidente della comunità islamica della provincia di Caserta. "Carica che, per statuto nazionale, è incompatibile con qualsiasi forma e attività politica"

Oussama Badri

Oussama Badri è stato eletto presidente della comunità islamica della provincia di Caserta ed ha ritirato la propria candidatura alle prossime elezioni comunali a Marcianise. Badri era candidato alla carica di consigliere comunale nella lista 'Marcianise democratica e solidale', a sostegno del candidato sindaco Gaetano Marchesiello, ma è stato costretto al dietrofront. 

“Era mia intenzione fare un’esperienza politica perché mi piaceva l’idea di poter rappresentare la comunità islamica nella mia città - ha spiegato Oussama Badri - Per questo motivo avevo dato la mia disponibilità formale a candidarmi con una lista civica in via di formazione. Nel frattempo venivo eletto quale presidente della comunità islamica della provincia di Caserta, carica che, per statuto nazionale, è incompatibile con qualsiasi forma e attività politica. Per tale motivo avevo comunicato verbalmente al coordinatore della lista di voler rinunciare alla candidatura chiedendo di essere escluso dall’elenco dei candidati. Ciò nonostante, il mio nome risulta essere nell’elenco dei candidati della lista depositata agli atti del Comune di Marcianise. Considerata la mia posizione, comunico di non voler partecipare alla competizione elettorale in corso e perciò invito i miei amici e le persone che mi conoscono a non votarmi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento