SPECIALE MARCIANISE Abbate apre ad Alessandro Tartaglione che lascia ‘libertà di voto’

Abbate ha mostrato "interesse per il nostro programma elettorale"

A seguito del primo turno delle elezioni amministrative del 20 e 21 settembre 2020, la compagine guidata dal candidato sindaco Alessandro Tartaglione, appoggiata dalle liste Marcianise Terra di Idee e Marcianise Riparte, ha ottenuto un importantissimo risultato elettorale posizionandosi in terza posizione con una percentuale dell’11,09%. In termini percentuali la nostra coalizione è stata quella che ha maggiormente usufruito del voto disgiunto. Ciò vuol dire che, nonostante siano presenti ancora logiche di vincolo familiare e clientelari, si intravedono spiragli di libertà per Marcianise. E’ stato presentato un progetto politico coraggioso e di rottura con le logiche del passato che una parte consistente della cittadinanza ha recepito e voluto premiare.

La discussione sull'esito del voto ha prodotto, giovedì 24 settembre, una partecipata discussione assembleare tra gli attivisti ed i candidati. Si è deciso di intraprendere, subito dopo le elezioni, un processo di strutturazione dell’ampio movimento che si è venuto a creare durante la competizione elettorale. Un processo volto a coinvolgere i giovani e tutte le energie positive che hanno sostenuto attivamente la coalizione guidata da Alessandro Tartaglione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si è fatta, infine, una dettagliata analisi del voto e si è discusso del turno di ballottaggio. A tal proposito si è preso atto dell'interesse mostrato dal candidato Dario Abbate nei confronti del nostro programma elettorale. Dopo ampio dibattito l’assemblea ha deciso, relativamente al turno di ballottaggio che si terrà nei giorni 4 e 5 ottobre prossimi, di lasciare i propri elettori liberi di votare secondo la propria coscienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

  • Muore un altro paziente che aveva contratto il virus nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento