Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità Sessa Aurunca

Elezioni a Sessa. La Lega rompe con Forza Italia e Fratelli d'Italia: "Traditori"

Il segretario cittadino Megale: "Si sono alleati, in queste elezioni comunali, con il Partito Democratico"

"Il tradimento di Forza Italia e Fratelli d’Italia che si sono alleati, in queste elezioni comunali, con il Partito Democratico di Gennaro Oliviero ha contribuito alla vittoria elettorale di Di Iorio. Anche l’ex sindaco di centrodestra Luigi Tommasino ha fatto votare le loro liste e i loro candidati, quando un mese prima della presentazione delle liste ancora rivendicava la sua candidatura a sindaco del centrodestra". A dichiararlo è il segretario cittadino della Lega di Sessa Aurunca, Giacomo Megale, alla luce dei risultati elettorali delle elezioni comunali 2021.

"Il segretario cittadino di Fratelli d’Italia Francesco Brasile è stato eletto ed ora siederà in maggioranza con i 4 consiglieri del Pd - continua Megale - Il coordinatore di Forza Italia Enrico Forte, a cui è stato affidato il ruolo di presentatore delle kermesse di Di Iorio e del Pd, ha organizzato una lista elettorale insieme a Giuseppe Forte che non è stata capace neanche di far eleggere un consigliere comunale nonostante la vittoria del loro sindaco Di Iorio. La Lega, non accettando mai di tradire il proprio elettorato con l’ammucchiata organizzata dal Pd di Gennaro Oliviero e da Forza Italia con Massimo Grimaldi, ha fatto votare con grande impegno, fierezza ed onestà il giovane candidato sindaco Antonio Fusco, persona capace, seria, onesta e competente che ha ottenuto un ottimo risultato elettorale scavalcando anche il sindaco uscente Silvio Sasso e non riuscendo per pochissimi voti a raggiungere il ballottaggio".

"Da oggi in poi i rapporti con Forza Italia e Fratelli d'Italia di Sessa Aurunca saranno interrotti almeno che non escano dalla maggioranza e capiscano che la loro corsa alle poltrone non può superare l’onestà politica e la lealtà nei confronti dei cittadini, completamente delusi dai loro tradimenti. I vertici provinciali dei due partiti, già messi al corrente dei tradimenti dei loro segretari cittadini, fino ad oggi non sono intervenuti per commissariare i loro partiti e nominare nuovi segretari che siano meno attaccati alle poltrone e pronti a ricostruire un centrodestra a Sessa Aurunca che faccia un opposizione dura e mandi a casa al può presto ‘La Grande Ammucchiata’ del Pd di Gennaro Oliviero, di Forza Italia di Massimo Grimaldi e di Fratelli d’Italia", conclude il segretario della Lega.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Sessa. La Lega rompe con Forza Italia e Fratelli d'Italia: "Traditori"

CasertaNews è in caricamento