Elezioni comunali. Guida: "Isola ecologica sarà spostata"

Il nuovo sito sarà individuato con una consultazione popolare. Sarà realizzata dall'Ato

Enzo Guida

Il sindaco uscente Enzo Guida, candidato nuovamente ad indossare la fascia tricolore di Cesa, annuncia di voler proseguire l'iter già avviato negli scorsi 5 anni come per l'isola ecologica che "sarà spostata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Spostare l'isola ecologica in un altro luogo, non è una promessa ma si tratta di dare attuazione concreta ad una delibera del consiglio comunale - si legge in una nota della lista Nuova Primavera Cesana - Lo scorso 10 marzo, infatti, è stata approvata una mozione, su sollecitazione anche dei residenti della zona, che impegna il consiglio comunale ad individuare un sito alternativo per l'isola ecologica. Si è tenuto conto, in questa scelta, dei disagi vissuti dai residenti e del futuro sviluppo urbanistico della zona. La scelta di realizzare in via Berlinguer l'isola ecologica fu dell'amministrazione precedente. I lavori, per non perdere un finanziamento in corso, sono stato avviati e completati dall'attuale amministrazione. In occasione di quella seduta del consiglio comunale ed in occasione di una decisione così importante l’opposizione era assente. L'isola ecologica, in un paese, è decisiva per migliorare il livello della raccolta differenziata. Anche grazie a questa struttura, siamo riusciti a portare la percentuale della raccolta differenziata dal 40,62 al 61,46%. Per il futuro - dice ancora Guida - ci impegniamo a continuare ad incentivare la raccolta differenziata, per far crescere la percentuale; rendere concreta la raccolta differenziata con meccanismi di “premialità” immediata per i cittadini-contribuenti; incentivare il compostaggio domestico e quello di comunità, per una politica di riduzione dell’umido. L'isola ecologica si potrà spostare? Dove si troveranno i soldi? L'ente d'ambito dei rifiuti ci ha chiesto di individuare un sito alternativo ed i costi di realizzazione saranno a cura di questo organismo. Come si provvederà all'individuazione della scelta? Mediante una consultazione popolare. L'amministrazione comunale individuerà diversi siti, nella periferia del paese, e chiederà ai cittadini di scegliere quale è il luogo migliore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • “Stop alla vendita di alcol da asporto dalle 22”. De Luca firma la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento