Elezioni a Caserta, ‘Città Futura’ apre ad una coalizione anti Marino

Il presidente Cicala: "Remiamo insieme nello stesso verso per uscire dalla mala gestione dell’attuale giunta comunale"

Marco Cicala e Enzo Bove

Il Movimento Città Futura esce allo scoperto è dichiara la sua discesa in campo alle prossime elezioni comunali a Caserta. E, così come ci si attendeva, lo farà contro lo schieramento che sosterrà la candidatura bis dell'attuale sindaco Carlo Marino. Lo si apprende da una nota del presidente di 'Città Futura', Marco Cicala, che ha dichiarato: “Nonostante siamo avvolti da una pandemia che ci condiziona la quotidianità è indispensabile guardare avanti e progettare il futuro di Caserta che è caduta negli ultimi tempi in un'inerzia senza fine. Ci avviciniamo alle elezioni amministrative e siamo pronti con un progetto che metta Caserta finalmente al centro, governandola con un disegno politico serio che abbia come indirizzo temi sociali e culturali comprensibili". 

Il movimento, che alle scorse Comunali riuscì ad ottenere l'elezione in Consiglio di Enzo Bove, si dice pronto a mettere in campo la propria professionalità e l'amore verso una città "che è stata semplicemente sfruttata per anni - ha sottolineato Cicala - Per fortuna non apparteniamo a quella schiera di persone che vede nelle elezioni un'opportunità di lavoro, noi siamo ben onorati di servire il cittadino con passione, etica e competenza avendo ben chiaro il dovere che abbiamo nei confronti delle nuove generazioni".

"A nome del movimento che rappresento mi appello a tutta la bella e sana parte di Caserta e a tutti gli altri partiti affinchè si possa lavorare insieme con metodo, contenuto per gettare le basi facendo sintesi e far rinascere la nostra amata città - ha concluso Marco Cicala - Il mio è un appello a tutti coloro che si riconoscono negli stessi valori ed è uno sprone affinché l'orgoglio casertano spinga tutti a remare insieme nello stesso verso per uscire dalla mala gestio dell’attuale giunta comunale che ha spento ogni giorno sempre di più una città che merita tanto e non ha nulla da invidiare per storia cultura e tradizione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento