rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Attualità Macerata Campania

Elezioni. Cioffi replica a Di Matteo: "Bello fare i programmi con il lavoro degli altri"

Il candidato a sindaco incontra i cittadini a Casalba

"La questione è squisitamente politica ma ci faccia capire il candidato sindaco della fantomatica “Rinascita” cosa e dove è la politica, visto che sarebbe quasi un crimine - o almeno questo con fatica si capisce tra qualche scivolone e diverse urla - avere una tessera di un partito politico e confrontarsi alla luce del sole come garantito dalla Costituzione. O il candidato sindaco intende la politica come l’azione di firmare la condanna di una comunità intera al chiuso di uno studio notarile?", così il candidato sindaco Stefano Cioffi che stasera incontrerà i cittadini con la sua lista, "Unione Democratica", in via De Matteis, nel cuore di Casalba.

"Si è cercato di far passare come punti programmatici della fantomatica “Rinascita” la quasi totalità dei progetti già ideati e per i quali sono stati ricevuti i finanziamenti grazie al lavoro dell’amministrazione da me guidata. Ora delle due l’una: o il nostro candidato – già vicesindaco e con deleghe importanti in giunta - non ricorda oppure tenta l’ennesima distorsione della realtà", conclude Stefano Cioffi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Cioffi replica a Di Matteo: "Bello fare i programmi con il lavoro degli altri"

CasertaNews è in caricamento