Elezioni al veleno: fatto rimuovere lo striscione del sindaco defunto | VIDEO

La denuncia di Francesco Barretta: “Richiesta del fratello della candidata sindaco Cristina Compasso”

Lo striscione rimosso di Angelo Barretta

Sarà una elezione comunale al veleno quella di Cellole. Dopo l’esclusione e la riammissione della lista capeggiata da Cristina Compasso, questa mattina è stato rimosso lo striscione in piazza che raffigurava l’ex sindaco Angelo Barretta, deceduto due anni fa, in seguito ad un malore. Un’azione che, come denuncia il figlio dell’ex fascia tricolore Francesco, sarebbe stata chiesta da Attilio Compasso, fratello della candidata sindaco Cristina: “Mi è giunta notizia che stamane Attilio Compasso, in una riunione dei rappresentanti di lista, abbia chiesto esplicitamente alla Commissaria ed al Comandante della Polizia Municipale la rimozione dello striscione di mio padre. E’ chiaro oramai da molto tempo che la famiglia Compasso voglia cancellare il nome di mio padre da questo paese ma non saranno di certo loro a farlo. Un uomo che ha perso la vita per Cellole, un uomo che amava questo paese ed i suoi cittadini più di se stesso. Oggi, per l’ennesima volta, dopo tanti attacchi ricevuti sempre dallo stesso in questi due anni, anche quando io ero assessore dell’allora sindaca Cristina Compasso, nonché sorella di Attilio Compasso, continuano con questi attacchi gratuiti verso mio padre. Oggi è toccato allo striscione che è in Villa, un omaggio offerto da tanti amici che hanno passato una vita intera al fianco di mio padre. Credo, e ve lo dico con il cuore non con la cattiveria che vi contraddistingue. Vi dovete solo vergognare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento