rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità Capodrise

Elezioni. Cecere punta su campo sportivo, palasport e bocciodromo

Il candidato sindaco di "Capodrise Insieme" annuncia anche l'intenzione di avviare una collaborazione con i Comuni di Recale e San Nicola la Strada per un percorso ciclopedonale con fontane e aree fitness

La campagna elettorale a Capodrise entra nel vivo e il candidato sindaco di "Capodrise Insieme", Nicola Cecere, illustra alcuni punti del suo programma elettorale: "Il campo sportivo va aperto alle associazioni di Capodrise, ai cittadini, alle famiglie, ai nonni, che potranno guardare i loro nipoti tirare un calcio a un pallone".

Il campo sportivo "Sant’Andrea" versa in uno stato di abbandono: "Il nostro obiettivo - aggiunge Cecere - è di renderlo subito fruibile, di aprirlo alle associazioni e alle atlete e di atleti locali e di trasformarlo, nel tempo, in un centro polisportivo, con campi di calcetto, padel, percorsi di atletica. Il centro sarà intitolato a Michele Zarrillo e ad Antonio Stellato, due figure che, per ragioni diverse, hanno lasciato un ricordo vivissimo nella memoria collettiva".

"Capodrise insieme" poi lancerà un concorso di idee per la progettazione di una tendostruttura che ospiti il palazzetto dello sport all’interno dell'area del campo sportivo "Sant’Andrea". "Lavoreremo - prosegue Cecere - in collaborazione con i Comuni di Recale e di San Nicola la Strada anche per la creazione di un percorso ciclopedonale, con fontane e aree fitness all’aperto e una pavimentazione più adeguata".

E infine il bocciodromo: "Capodrise ha una lunga tradizione popolare nel gioco delle bocce. Nel riassetto delle strutture sportive e nei piani di riqualificazione dei quartieri, inseriremo la realizzazione di un bocciodromo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Cecere punta su campo sportivo, palasport e bocciodromo

CasertaNews è in caricamento