Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità

Rain Arcigay prende le distanze da ‘Caserta Nuova’ dopo l’accordo con Zinzi

Merolla: “Sospendiamo qualsiasi collaborazione, siamo distanti dalla destra”

Bernardo Diana, presidente Rain Arcigay Caserta

Il gruppo Rain Arcigay Caserta prende le distanze dall’associazione ‘Caserta Nuova’ dopo l’accordo col candidato sindaco del centrodestra Gianpiero Zinzi.

“Nel mese di aprile - si legge in una nota - la nostra associazione partecipò tramite il nostro presidente Bernardo Diana e il nostro consigliere William Bravi ad un webinar organizzato da “Caserta Nuova: la tua voce in città” per discutere di omosessualità, omofobia, libertà. Incontro particolarmente interessante e ricco di stimoli. Non conoscendo chiaramente le idee politiche dell'associazione abbiamo partecipato con entusiasmo a tale incontro online, ipotizzando anche future occasioni di partecipazione con l'associazione in questione”.

Ma adesso la situazione sembra essere mutata. “Ci è arrivata solo durante la giornata di mercoledì la notizia che questa associazione sosterrà la candidatura di Gianpiero Zinzi, candidato sindaco per Caserta di Lega e Fratelli d’Italia. Data la situazione, sospendiamo qualsiasi tipo di collaborazione con l'associazione Caserta Nuova in attesa di eventuali chiarimenti, semmai dovessero arrivare" dichiara Francesca Merolle, segretaria di Rain Arcigay Caserta. "Noi ci battiamo per una società aperta, inclusiva di ognuno nelle proprie differenze, valori che ci sembrano ben distanti da quelli della destra razzista e omotransfobica”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rain Arcigay prende le distanze da ‘Caserta Nuova’ dopo l’accordo con Zinzi

CasertaNews è in caricamento