rotate-mobile
Attualità Capodrise

Elezioni. L'endorsement del sindaco slovacco alla candidata di 'Capodrise Insieme' Gigliano

Jozef Jankovič ha inviato i suoi auguri per la candidatura

"Appena ho saputo che ti eri candidata alle elezioni nel tuo comune italiano, Capodrise, ho subito pensato […] che avere una persona così attiva, creativa e appassionata è una vera rarità. E, se i tuoi concittadini ti voteranno, li invidierò sinceramente. Ti faccio i miei migliori auguri". A scrivere è Jozef Jankovič, sindaco di Rumanová, città della Slovacchia. La destinataria è Marcela Gigliano, candidata al Consiglio comunale nella lista “Capodrise insieme”.

Gigliano ha 50 anni ed è, per l’appunto, slovacca. Cresciuta a Rumanová, da 18 anni vive a Capodrise con marito e figli. Si è diplomata al Liceo scientifico di Nitra e specializzata in “Gestione dei rapporti con i clienti” all’“Open University”, a Bratislava. Parla 5 lingue e si occupa di mediazione culturale e di social media marketing. Seguendo l’esempio dei suoi genitori, sin da ragazza si è appassionata al volontariato e ai bambini. E ancora oggi a Capodrise, si dedica da volontaria ai più piccoli. Abita a San Donato e fa parte del Comitato di quartiere, con il quale ha organizzato tante iniziative ed eventi culturali e sociali. Ha deciso di candidarsi nella lista “Capodrise insieme”, con Nicola Cecere sindaco, perché vorrebbe che Capodrise diventasse una cittadina più accogliente, ben servita e aperta alle idee dei giovani. Il suo motto, rielaborazione della celebre frase di John Fitzgerald Kennedy, è: “Non chiedete cosa può fare Capodrise per voi, chiedetevi cosa possiamo fare insieme per Capodrise”.

post sindaco rumanova

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. L'endorsement del sindaco slovacco alla candidata di 'Capodrise Insieme' Gigliano

CasertaNews è in caricamento