rotate-mobile
Attualità San Cipriano d'Aversa

Elezioni 2020, patto tra 2 gruppi: si sfoglia la margherita per il candidato sindaco

L'ex aspirante alla carica di primo cittadino scioglierà la riserva solo nelle prossime settimane

“Stiamo lavorando in maniera incessante alla costruzione di un progetto politico affidabile e alto profilo, da presentare ai cittadini sanciprianesi nella prossima primavera, quando si voterà per il rinnovo del consiglio comunale” così i gruppo di San Cipriano Bene Comune e San Cipriano nel Cuore (guidati rispettivamente da Cipriano Di Tella e Gennaro Di Bonito), oramai congiunti in un’unica entità politica, fanno sapere che i lavori di organizzazione sono in corso. Lavori che non si sono mai interrotti in questi mesi, ma che sono stati portati avanti per organizzare un gruppo che possa offrire nuove opportunità agli elettori. Il nuovo gruppo “che ha all’interno un’anima civica e trasversale” ed ha “all’interno persone con storie politiche diverse ma che hanno quale unico obiettivo quello di lavorare per la crescita della comunità da un punto di vista sociale e culturale, per lo sviluppo del territorio da un punto di vista economico ed imprenditoriale, per il sostegno delle fasce deboli”.

La visione di un paese migliore viene accompagnata da un’apertura verso il mondo civico in vista delle prossime elezioni, in cui ci sarà sicuramente anche l’attuale sindaco Vincenzo Caterino che ha già fatto sapere di voler correre nuovamente per la fascia tricolore: “Il progetto apre le porte a chiunque abbia voglia di dare un contributo serio e fattivo a prescindere dall’estrazione politica” fanno sapere gli organizzatori che aggiungono: “La nostra forza è l’unione, oramai ragioniamo con unità di intenti, come una vera famiglia”. Ma il vero interrogativo in questo momento è se Margherita Iovine, che cinque anni fa si candidò a sindaco, deciderà di rappresentare di nuovo questa nuova lista unica. “La riserva verrà sciolta nel 2020” fanno sapere gli organizzatori. Insomma tra poco Iovine comunicherà la propria decisione, anche se “nel gruppo non mancano persone disposte ad assumere tale impegno” fanno sapere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2020, patto tra 2 gruppi: si sfoglia la margherita per il candidato sindaco

CasertaNews è in caricamento