Attualità Santa Maria Capua Vetere

Elezioni degli avvocati, Palmirani riammesso. Sticco prepara ricorso in Cassazione

A pochi giorni dal voto l’ex segretario torna in corsa su disposizione del Cnf. L’ex presidente fermo ai box

Mancano pochi giorni all'inizio del voto per il rinnovo dell'ordine degli avvocati di Santa Maria Capua Vetere - in programma dal 21 settembre - e la griglia dei candidati va delineandosi dopo i ricorsi contro le esclusioni disposte dalla commissione.

Nei giorni scorsi il Cnf ha accolto l'istanza di Mario Palmirani, che dunque sarà della partita. "Ho sempre creduto in questo risultato poiché era evidente l'illegittimità del provvedimento adottato. E ora si ritorna in corsa, insieme al gruppo di "Avvocatura Libera". Per una decisione scellerata siamo costretti a recuperare il tempo perso nostro malgrado, ma siamo convinti ora più che mai che solo uniti si vince".

Esclusi invece Elio Sticco e Rosanna Raucci con il primo che annuncia ricorso in Cassazione contro la decisione del Consiglio Nazionale Forense. Per Sticco il depennamento dalla competizione elettorale rappresenta "un vero attentato alla libertà ed indipendenza dell'Avvocatura di cui gli esclusi sono esempio insopprimibile, mai piegatosi ai poteri forti e sempre al di sopra delle meschine miserie umane gestite da nani della umanità. La esclusione deve rappresentare col voto il seme della nostra Unità ritrovata", fa sapere attraverso il proprio profilo Facebook.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni degli avvocati, Palmirani riammesso. Sticco prepara ricorso in Cassazione

CasertaNews è in caricamento