rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

"Il prossimo sindaco dovrà attuare la nostra programmazione, basta decantare azioni che già sono negli atti adottati"

A parlare è l'ex sindaco Alfonso Golia

L'ex sindaco di Aversa, Alfonso Golia, ha dichiarato che il prossimo sindaco dovrà dedicare i primi cinque anni del suo mandato all'attuazione della programmazione messa in atto dall'amministrazione Golia.

"Abbiamo lavorato tanto nonostante i due anni e mezzo di Covid", ha affermato l'ex sindaco Golia. "Abbiamo sviluppato una programmazione complessa e capillare, mai vista prima ad Aversa, che integra interventi materiali con quelli immateriali."

L'ex sindaco ha espresso preoccupazione riguardo alle promesse elettorali di alcuni candidati, che sembrano ignorare i risultati già ottenuti dall'amministrazione uscente. "Ho sentito dire ad alcuni candidati a sindaco che faranno cose che abbiamo già fatto, o altre che vanno portate avanti. È desolante non tanto per la poca fantasia che stanno mettendo in campo, ma principalmente perché non sanno nulla dell'amministrazione pubblica."

Golia ha anche criticato le contraddizioni del centrodestra, evidenziando come le divisioni interne e le nuove formazioni partitiche rappresentino gli stessi gruppi che in passato hanno danneggiato la città. "Sono sempre gli stessi, i quali hanno distrutto la città sotto tutti i punti di vista. Dalle casse dell'ente alla macchina amministrativa, trovo quasi impossibile che si possa essere contemporaneamente causa e cura dei tanti disastri. Non consentiremo che la città torni indietro, continueremo in questi ultimi giorni a chiedere fiducia e sostegno ai nostri concittadini per Mauro Baldascino Sindaco e per la Lista della “la politica che serve”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il prossimo sindaco dovrà attuare la nostra programmazione, basta decantare azioni che già sono negli atti adottati"

CasertaNews è in caricamento