menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Augusto Bisceglia, Marika De Angelis, Gianpaolo Dello Vicario e Marco Villano

Augusto Bisceglia, Marika De Angelis, Gianpaolo Dello Vicario e Marco Villano

ELEZIONI Grandi assenti e famiglie spaccate: oltre 300 candidati per un posto al sole

Il centrodestra diviso, di Fratelli d'Italia si sono perse le tracce. Il focus sugli aspiranti consiglieri che tenteranno la scalata a piazza Municipio

Sono 13 le liste in campo con oltre 300 candidati ad Aversa. Questo il quadro delineato dopo la presentazione delle liste per il rinnovo del consiglio comunale. La coalizione unica di centrodestra è rimasta solo una buona proposta. Da un lato c’è la Lega con Gianluca Golia e dall’altro Forza Italia con Giuseppe Stabile. Di Fratelli d’Italia, invece, si sono perse le tracce dopo la mancata candidatura a sindaco di Enzo Pagano.   

I GRANDI ASSENTI

Nicla Virgilio, Nico Nobis, Mario Tozzi, Renato Oliva, Marco Villano, Maria Grazia Mazzoni. Sono i consiglieri comunali uscenti che hanno scelto di non ricandidarsi. Ed ancora Ninì Migliaccio, Gino della Valle, Marika de Angelis, Michele Ronza ed Elia Barbato. Sono loro i grandi assenti. Si tratta dei consiglieri comunali, assessori e politici uscenti che questa volta hanno scelto di non scendere in campo. Sarà assente anche Gianpaolo Dello Vicario che però ha candidato il fratello con la Lega. Fuori dai giorni la de Cristofaro’s family. Non si è candidato né il sindaco uscente Enrico (sfiduciato da 13 consiglieri comunali) né il figlio Orlando che però ha assicurato il suo sostegno a Raffaele De Gaetano candidato in Forza Italia. L'ex sindaco, però, avrebbe assicurato il suo sostegno a Rino Orabona, marito dell’ex assessore Marika De Angelis, candidato in Noi Aversani. 

FAMIGLIE DIVISE 

Non solo la famiglia de Cristofaro si presenta alle consultazioni elettorali spaccata. Gli Orabona si presentano divisi pur nella stessa coalizione. Il consigliere uscente Isidoro è dalla parte del cugino Rino, mentre il commercialista ‘Gianni Letta’ si è schierato accanto ad Augusto Bisceglia. E proprio l’ex presidente del consiglio comunale potrà contare sul sostegno di Alessandra Cervo, figlia di Antonio Cervo. Ed a proposito di Cervo, con Forza Italia e quindi a sostegno di Peppe Stabile c’è il pugile Armando Cervo. Insomma uno scontro elettorale tra cugini. Evitato lo scontro diretto nella famiglia Palmieri anche se Mimmo è candidato con ChiAma Aversa nella coalizione di Stabile ed il fratello Nicola è uno dei coordinatori di Noi Aversani con Gianluca Golia. A proposito di famiglie quella che ha centrato un vero e proprio record è la famiglia Marino. A Casaluce Nicola è candidato con il candidato sindaco Antonio Tatone, a Teverola la figlia Nadia con il candidato sindaco Dario Di Matteo. Ad Aversa non c’è un candidato della famiglia Marino, ma il nipote di Nicola ed ex consigliere comunale Lello stamattina ha presentato la lista di Forza Italia. In ogni caso i Marino hanno puntato sulla candidatura dell’ex consigliere comunale della consiliatura Sagliocco, Salvatore Della Vecchia

TUTTI I CANDIDATI AL CONSIGLIO COMUNALE

CENTROSINISTRA 

Nella coalizione di Alfonso Golia c’è rammarico per la scelta di Potere al Popolo di non allearsi. Il candidato sindaco per la coalizione di centrosinistra avrebbe tentato fino alla fine, così come per l’associazione ‘Alla luce del sole’, di coinvolgerli nella coalizione. Per Potere al Popolo la candidatura è di presenza. Poche le ambizioni. 

MOVIMENTO 5 STELLE 

I grillini escono con le ossa rotte dalla consiliatura de Cristofaro finita anzitempo. Maria Grazia Mazzoni da consigliera comunale e Nicola Grimaldi, da un anno al Parlamento, non sono riusciti a creare entusiasmo. La scelta, quindi, è ricaduta su un attivista storico quale è Roberto Romano che, però. Può contare solo su pochi attivisti storici come lui. I pentastellati in questa campagna elettorale punteranno alla preferenza di lista per la concomitanza con le Europee. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento