rotate-mobile
Attualità Rocca D'Evandro

L'ex candidato sindaco si allea col primo cittadino uscente

Antonio Fionda ha deciso di sostenere la ricandidatura di Emilia Delli Colli

Antonio Fionda, candidato sindaco di Rocca d'Evandro alle elezioni comunali di cinque anni fa, ha deciso di sostenere la candidatura del sindaco uscente Emilia Delli Colli. Il consigliere di minoranza, eletto nella lista "Insieme con i cittadini" ha annunciato così la propria decisione: "Con grande senso di responsabilità per il bene e la salvaguardia del nostro paese metto da parte le ambizioni personali. Nella futura amministrazione porterò le mie competenze professionali maturate negli anni in vari comuni del Lazio e della Campania. Ho scelto di unirmi al gruppo di Emilia Delli Colli, e questa è una decisione che va oltre il semplice atto politico".

Fionda e Delli Colli poi sottolineano: "Questa unione è il risultato di una lunga riflessione sulla direzione che vogliamo dare al nostro impegno per Rocca D’Evandro. Vogliamo che questa decisione contribuisca ad accrescere la competenza tecnica comprovata da esperienza sul campo che sarà risorsa preziosa per il nostro paese. La determinazione e il profondo senso di responsabilità saranno un valore aggiunto al servizio della cittadinanza".

A Rocca d'Evandro, quindi, si prospetta una sfida elettorale con due candidati sindaco in campo: Emilia Delli Colli e Ivan Marandola, già protagonisti della tornata elettorale di cinque anni fa quando l'attuale sindaco la spuntò per una sessantina di voti. A questo punto, però, l'intesa con Fionda, la cui lista ottenne oltre seicento preferenze cinque anni fa, potrebbe far pendere la bilancia in favore del primo cittadino uscente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex candidato sindaco si allea col primo cittadino uscente

CasertaNews è in caricamento