menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Drive-in per i vaccini, da sabato le prime 100 dosi ai pazienti non deambulanti

Sono circa 20, invece, le persone non deambulanti che riceveranno l’inoculazione del vaccino a domicilio

Da sabato 27 marzo le prime 100 persone non deambulanti dell’intero distretto sanitario 23 potranno effettuare il vaccino direttamente presso la sede del distretto sanitario di Mondragone in drive trough. Mentre saranno circa 20 le persone non deambulanti che riceveranno l’inoculazione del vaccino a domicilio. Ad annunciarlo è stato il sindaco Virgilio Pacifico che ha aggiunto: "Poi dai primi di aprile i medici dell’aft locale dovranno dare la loro disponibilità a vaccinare i propri assistiti direttamente presso il distretto di Mondragone".

Tra questi medici "si sono già dichiarati disponibili i dottori Gianni Gravano, Marianna Picone, Achille CennamiSalvatore De Martino, Vincenzo Franchino, Assunta Treglia, Carlo Mortellaro - fa sapere il sindaco Pacifico - Mi auguro che nei prossimi giorni anche gli altri medici dell’aft del distretto 23 vogliano dare la loro disponibilità al fine di consentire ai propri pazienti di poter essere vaccinati direttamente nel distretto sanitario di Mondragone".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rissa in ospedale, direttissima per i 3 arrestati

  • Cronaca

    Muore la giovane sorella del sindaco

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento