rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità Marcianise

'Dono Day', raccolti 10 quintali di beni di prima necessità

Alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti per bambini e anche 300 euro

Nemmeno l'acquazzone ha scoraggiato tanti bambini, giovani e adulti dal partecipare alla raccolta di viveri e farmaci per la popolazione ucraina martoriata dalla guerra, promossa dal coordinamento di associazioni "Agorà" col patrocinio morale dell'amministrazione comunale di Marcianise. E' stata una grande festa di solidarietà attraverso cui, ognuno ha voluto far sentire la sua vicinanza e dare il suo piccolo contributo a favore degli ucraini. Sin dalle 17,  in tanti sono accorsi nella splendida Piazza Carità per fare la loro offerta in generi alimentari, farmaci o in denaro ed assistere al ricco carnet di appuntamenti musicali, letterari e di svago. Ancora una volta, qualora ve ne fosse  bisogno, la città ha dimostrato di avere un cuore immenso che batte all' unisono con i più deboli e gli oppressi. Al termiNe di tutti gli eventi in programma, il risultato della raccolta è andato oltre più rosea aspettativa : 10 quintali di generi alimentari, farmaci, prodotti per i bambini e l'igiene personale, stoviglie monouso e 300 euro che saranno utilizzati per l'acquisto di altri viveri e farmaci. Un particolare ringraziamento va ai tanti artisti che si sono esibiti: la scrittrice Carmela Tomei, Teatro Distinto, Agnese Ginocchio, cantautrice, attivista, ambasciatrice per la pace, la legalità, i diritti e l'ambiente, The Frog Band, Duo acustico Carmela Tomei e Daniele Gentile, The Quiescenz Group, La Strana Frequenza, New Band e Ivan Iodice Quartet.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Dono Day', raccolti 10 quintali di beni di prima necessità

CasertaNews è in caricamento