Attualità Aversa

Cade in una buca fuori al bar e chiede i danni al Comune

L'Ente chiamato a comparire dinanzi al giudice del Tribunale di Napoli Nord

Cade in una buca fuori al bar e trascina il Comune in tribunale. E' quanto accaduto ad Aversa dove una donna ha citato l'Ente in giudizio dinanzi al Tribunale di Napoli Nord per sentirlo condannare al risarcimento danni.

La donna, secondo quanto evidenziato dal suo legale, sarebbe finita rovinosamente a terra a causa di un avvallamento all'altezza dell'insegna di un bar, mentre percorreva a piedi il marciapiede di via San Lorenzo, diretta verso il Commissariato di polizia.

Ora dunque il Comune è chiamato a difendere i propri interessi in tribunale. Il dirigente ad interim agli Affari Legali, Anna di Ronza, su proposta dell'assessore al Contenzioso Francesco Sagliocco, ha infatti dato mandato agli avvocati comunali Giuseppe Nerone e Domenico Pignetti di difendere l'Ente in giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in una buca fuori al bar e chiede i danni al Comune

CasertaNews è in caricamento