rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Finanza dona alle scuole 50mila litri di gasolio sequestrato

L'operazione svolta con i funzionari dell'Agenzia delle Dogane: enorme risparmio per le casse dello Stato

Cinquantamila litri di gasolio 'adulterato', sequestrati dalla guardia di finanza e dall'agenzia delle dogane e dei monopoli, sono stati donati alle scuole delle province di Caserta ed Avellino. Saranno utilizzati per il riscaldamento degli istituti con un enorme risparmio per le casse dello stato.

La donazione nei giorni scorsi. Il carburante, sottoposto a sequestro dai funzionari dell’agenzia della Direzione Territoriale IX Campania e dai finanzieri del nucleo Pef di Avellino, che hanno operato congiuntamente in virtù di uno specifico protocollo d’intesa, è stato oggetto di apposito provvedimento di dissequestro e conferimento agli Enti su autorizzazione della Procura della Repubblica di Nola.

L’importante iniziativa, frutto di un’accorata sinergia istituzionale che si è creata tra l’Autorità Giudiziaria e le due amministrazioni che hanno operato il sequestro, ha permesso di fornire il prezioso carburante agli istituti scolastici, consentendo così un notevole risparmio per l’Erario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanza dona alle scuole 50mila litri di gasolio sequestrato

CasertaNews è in caricamento