Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Il Comune affida il campo di calcetto alla parrocchia di don Antonello

Approvato il 'patto di collaborazione' anche per un altro bene

Don Antonello avrà in gestione il campo di calcetto del rione Vanvitelli

Il campo di calcetto del rione Vanvitelli di Caserta è stato affidato alla parrocchia del Buon Pastore guidata da don Antonello Giannotti

La giunta comunale, su proposta del vice sindaco Franco De Michele, ha approvato gli atti relativi ai patti di collaborazione per la cura, la rigenerazione e la gestione condivisa di due beni comuni in città. Il primo, appunto,  riguarda il campo di calcetto del rione Vanvitelli che sarà curato dalla Parrocchia del Buon Pastore nell'ambito del progetto "Nuovi stili di vita” per la tutela, la salvaguardia e la promozione del Campo di calcetto.

Il secondo, a cura del Forum del Terzo Settore, promuoverà la "Casa del Sociale" in una delle corti del Palazzo dei Vescovi di via San Gennaro. "I due patti - affermano il sindaco Carlo Marino ed il vice Franco De Michele - rispecchiano obiettivi, propositi ed azioni della nostra attività di governo. In questi due luoghi diversi della città vivranno iniziative condivise per l'animazione sportiva, in particolare dei più giovani, e per la cultura della responsabilità da promuovere tra i cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune affida il campo di calcetto alla parrocchia di don Antonello

CasertaNews è in caricamento