Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità Arienzo

Il sindaco toglie la gioia di giocare col pallone in piazza. "E' pericoloso"

Numerose lamentele hanno spinto il sindaco a firmare l'ordinanza: multe fino a 500 euro

Il sindaco di Arienzo, Giuseppe Guida, vieta l'utilizzo del pallone in piazza Lettieri. Il perché lo spiega lo stesso primo cittadino nell'ordinanza: "Pervengono frequentemente segnalazioni da parte di cittadini con le quali si denuncia la pratica di utilizzare luoghi del territorio per giochi con palla e pallone, in particolare con riferimento piazza Lettieri". 

Nel provvedimento si legge che "il gioco determina pericoli per l'incolumità e la sicurezza delle persone" e provoca "disturbo alla quiete e al pubblico decoro a causa delle urla e degli schiamazzi". 

Il divieto vale dalle 19.30 alle 24 e non c'è una scadenza dell'ordinanza, quindi significa che varrà anche per l'estate e chissà ancora per quanti mesi. 

Addirittura i trasgressori (quindi i bambini) vanno incontro a multe da 25 a 500 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco toglie la gioia di giocare col pallone in piazza. "E' pericoloso"

CasertaNews è in caricamento