rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Attualità Casapulla

Intesa tra 3 Comuni per il Distretto diffuso del Commercio

Casapulla, Curti e San Prisco uniscono le forze per valorizzare e riqualificare i servizi commerciali di prossimità

Nasce ufficialmente il Distretto Diffuso del Commercio dei Comuni di Casapulla, San Prisco e Curti, denominato 'Appia Felix'. Questa mattina (21 maggio), presso la sala consiliare 'Vescovo Michele Natale', i sindaci Renzo Lillo (Casapulla), Domenico D'Angelo (San Prisco) e Antonio Raiano (Curti), Maria Russo, coordinatore provinciale di Confcommercio, e Salvatore Petrella, presidente di Confesercenti, hanno firmato l'atto costitutivo dell'associazione.

Il progetto nasce con l'obiettivo di perseguire azioni organiche di valorizzazione e riqualificazione dei servizi commerciali di prossimità. "Il Distretto 'Appia Felix' - fanno sapere i sindaci Lillo, D'Angelo e Raiano - è un progetto che parte da lontano e che oggi vede la sua definitiva costituzione. Con questa iniziativa vogliamo innanzitutto valorizzare le attività commerciali presenti sul territorio, partendo da una riqualificazione dell'accessibilità urbana e dal miglioramento della qualità degli spazi pubblici. Avvieremo un piano di ascolto e conoscenza, finalizzato ad individuare i reali bisogni delle imprese, lavorando insieme per trovare eventuali soluzioni ai problemi. Tra gli obiettivi del neonato Distretto c'è sicuramente la volontà di sviluppare attività promozionali ed eventi, anche per favorire la collaborazione tra attività commerciali, enti locali e associazioni di categoria per realizzare progetti che permettano di migliorare i livelli di competitività. E' fondamentale - concludono i sindaci - un programma omogeneo per l'intero territorio distrettuale, per creare una sorta di 'marchio' del commercio locale".

Il presidente provinciale di Confesercenti Caserta Salvatore Petrella ha aggiunto: "Ottima opportunità per il territorio che racchiude tre comuni tra loro collegati, un’occasione di sviluppo per il commercio, in particolare per le microimprese. Ringraziamo i tre sindaci che si sono impegnati per la costituzione del distretto, Confesercenti è pronta ad offrire la propria opera di sostegno". Maria Russo, coordinatrice provinciale di Confcommercio, fa sapere: "Siamo davvero soddisfatti della costituzione di questo nuovo Distretto del Commercio, sul quale lavoravamo da molto tempo, che investe tre territori, quelli di Casapulla, Curti e San Prisco, a chiara vocazione commerciale. L'obiettivo è quello di dare nuovo impulso, valorizzandole, a tutte le attività del settore e al contempo intercettare i fondi messi a disposizione dalla Regione per i distretti".   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intesa tra 3 Comuni per il Distretto diffuso del Commercio

CasertaNews è in caricamento