Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità

“Rischiamo il terzo dissesto per colpa del governo Lega-5 Stelle”

Il nodo dei 18 milioni cancellati: Marino sbotta in Consiglio e litiga con Apperti

“Rischiamo il terzo dissesto per colpa del governo”. E’ la denuncia firmata dal sindaco di Caserta Carlo Marino nel corso del consiglio comunale in corso di svolgimento in Comune relativamente ai 18 milioni di euro di finanziamenti cancellati dal governo Lega-5 Stelle e che sarebbero stati necessari per riqualificare l’area di Parco Primavera a Tuoro.

CANCELLATI 18 MILIONI DI FINANZIAMENTI

“Noi eravamo stati autorizzati ad avviare le procedure e per questo ci siamo impegnati. Ora, all’improvviso, quei soldi non ci sono più” ha sostenuto il primo cittadino. Non sono mancati momenti di tensione tra lo stesso sindaco ed il consigliere comunale di Speranza per Caserta Francesco Apperti (che ha votato contro l’ordine del giorno insieme a Norma Naim), così come tra Matteo Donisi, consigliere comunale Pd e promotore della mozione, col capogruppo di Caserta nel Cuore Nicola Garofalo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Rischiamo il terzo dissesto per colpa del governo Lega-5 Stelle”

CasertaNews è in caricamento