rotate-mobile
Attualità San Felice a Cancello

Sottopasso dissequestrato dopo i lavori

I tecnici della procura evidenziano l'eliminazione di situazioni di pericolo

Il sottopasso di Cancello riapre. Dopo il sequestro dello scorso 2 novembre, infatti, il pubblico ministero Giacomo Urbano ha disposto la rimozione dei sigilli e la riapertura. 

Nella giornata di giovedì, infatti, i tecnici incaricati dalla Procura - su sollecito dell'avvocato Orlando Sgambati che ha seguito la vicenda per conto del Comune - hanno riscontrato l'assenza dei pericoli evidenziati in precedenza ed alla base del sequestro preventivo. Nel frattempo sono stati avviati lavori con l'eliminazione di situazioni di pericolo. Gli interventi si sono conclusi a fine dicembre. Così - dopo i sopralluoghi - il pm Urbano, titolare del fascicolo, ha revocato il provvedimento disponendo la riapertura dell'arteria.

"È stato possibile l’espletamento delle attività in tempi celeri, poiché (i lavori erano nda) già preventivati dall’amministrazione", è il commento del sindaco Emilio Nuzzo sui social.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottopasso dissequestrato dopo i lavori

CasertaNews è in caricamento