Indagine della Dda sulle elezioni, arriva la svolta attesa dal sindaco

La mossa della Procura antimafia dopo il sequestro

Il sindaco Andrea De Filippo

La Procura della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli ha dissequestrato i verbali delle elezioni amministrative di Maddaloni che erano stati sequestrati nei giorni scorsi. La svolta è arrivata dopo una giornata intesa di lavoro, con la Prefettura di Caserta a vigilare sulla delicatissima vicenda.

Gli inquirenti hanno completato la prima parte del lavoro investigativo ed hanno inteso venire incontro alle richieste provenienti da Terra di lavoro per permettere alla commissione elettorale di completare la verifica dei voti e poter così ufficializzare gli eletti in consiglio comunale. In questo modo ci potrà anche essere l’insediamento del consiglio comunale e l’avvio ufficiale dell’amministrazione guidata dal sindaco Andrea De Filippo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ chiaro però, che l’indagine avviata continuerà e bisognerà attendere per capire a cosa porterà. Per il momento l’unica persona iscritta nel registro degli indagati è Teresa Esposito, ala quale viene contestato il voto di scambio aggravato dall’articolo 7, ma è chiaro che l’indagine ruoterà a 360 gradi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento