Contagi in aumento, si va verso la chiusura delle discoteche

Oggi l'incontro tra Governo e Regioni. Si torna al pugno duro?

Si va verso una nuova chiusura delle discoteche in Italia. 

Oggi alle 16 si terrà, come riporta l’Ansa, una riunione del coordinamento tra Governo e Regioni dedicato alle discoteche e ai luoghi da ballo. Per il governo parteciperanno i ministri Boccia, Speranza e Patuanelli.

Dopo il pressing del Governo, alcune Regioni (Veneto ed Emilia Romagna) hanno limitato gli accessi alle discoteche, tra le proteste dei gestori, mentre la Basilicata ne ha vietato l'attività, seguendo l'esempio della Calabria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Resta in piedi (se la curva della diffusione del virus dovesse continuare a salire) l'ipotesi di un intervento per far valere l'ultimo dpcm del 7 agosto che imponeva ovunque la chiusura dei locali da ballo, anche all'aperto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento