rotate-mobile
Attualità

Rifiuti interrati e discariche abusive, 500 milioni dal Pnrr per la bonifica

In provincia di Caserta sono 18 i siti "orfani" per i quali si interverrà con i fondi del Piano

Mezzo miliardo di risorse del Pnrr destinati alla bonifica dei "siti orfani", cioè quelli per i quali la responsabilità dell'inquinamento non è attribuibile ad alcuno: discariche abusive, interramenti illeciti, utilizzo di compost fuori specifica su terreni agricoli anziché in discarica. Si tratta della prima volta che siti del genere - circa 270 a livello nazionale - vengono inseriti in un piano di bonifica.

Una somma enorme che va a sommarsi ai 106 milioni già assegnati, 12 per la Campania, con decreto dell'ex ministro per l'Ambiente Sergio Costa. Nella nostra regione le aree individuate per il finanziamento sono 54 di cui 18 in provincia di Caserta. I siti per i quali è previsto il finanziamento sono: Cava Monti a Maddaloni; Discarica Masseria Annunziata a Villa Literno; Discarica Cuponi Sagliano a Villa Literno; ex area Mirabella a Villa Literno; Polo Tecnologico della Nautica a Villa Literno; Discarica Ex Pozzi Ginori a Calvi Risorta; Discarica Loc. S.Felice a Pietravairano; Discarica Loc. S.Giorgio a Orta di Atella; Discarica Comunale Loc. Renella a Falciano del Massico; Discarica Comunale Loc. Polledrara a Cellole; Ex mattatoio comunale a Santa Maria Capua Vetere; Eredi De Rosa a Santa Maria Capua Vetere; Cava Formis Purgatorio a Capua; Tiro a Volo Falco a Capua; Ex mattatoio comunale a San Nicola La Strada; Sito località S. Antonio a Santa Maria La Fossa; Sidoil a Teano; Car Service a Marcianise

"La tutela ambientale è uno dei pilastri del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e le bonifiche dei nostri territori, rappresentano il cuore della Transizione Ecologica andando a sanare anni di incuria spesso sfociati in attività illecite - commenta il deputato casertano Giuseppe Buompane - Misure come questa, che creano tra l’altro occupazione, ne accelerano quegli obiettivi di sostenibilità ambientale come da sempre sostenuto dal Movimento 5 Stelle", conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti interrati e discariche abusive, 500 milioni dal Pnrr per la bonifica

CasertaNews è in caricamento