Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Discarica nel parcheggio, lo sfogo del sindaco: "Omertà peggiore dell'azione stessa"

Ferrara accusa gli autori del gesto ma anche i cittadini che non hanno segnalato alle autorità

Lo scempio nel parcheggio a San Felice a Cancello

Ancora rifiuti sul suolo pubblico, stavolta nel parcheggio in località Cave ripulito solo qualche settimana fa. E' quanto ha denunciato il sindaco di San Felice a Cancello Giovanni Ferrara che ha puntato l'indice contro gli incivili. 

Il sindaco sfoga la sua rabbia sia contro gli autori del gesto, per ora ignoti, sia contro chi ha visto e girato la faccia dall'altra parte. "L’omertà che si nasconde dietro certi atti è ancor peggiore dell’azione stessa - ha scritto Ferrara in un post al vetriolo - Si è sempre pronti a puntare il dito contro l’amministrazione, che deve vigilare e fare il cane da guardia; mai nessuno che si metta in discussione come essere umano. Non è possibile migliorare le sorti di un paese quando mancano le piccole regole di civiltà e del saper vivere in una comunità". 

Di qui l'invito ai sanfeliciani a "essere cittadini migliori. Ricordate che la terra di nessuno dove depositate rifiuti di ogni genere è la terra che domani “crescerà” i vostri figli", ha concluso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discarica nel parcheggio, lo sfogo del sindaco: "Omertà peggiore dell'azione stessa"

CasertaNews è in caricamento