rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Stazione ferroviaria 'off-limits' per i disabili

Gravi problemi per i cittadini disabili a Santa Maria Capua Vetere, tra ostacoli e sporcizia

La stazione ferroviaria di Santa Maria Capua Vetere? Un luogo non adatto ai disabili. È infatti una vera e propria impresa quella che devono affrontare quotidianamente le persone con un handicap fisico nel tentativo di prendere un treno: si va dall’accesso ai binari, per i quali bisogno salire delle scale, senza alcun ausilio tecnico per agevolarne l’accesso, all’attraversamento dei binari con salite e discese da marciapiedi particolarmente alti. Infine l’assenza di una pensilina sul binario dove solitamente fermano i treni diretti a Caserta o Cassino.

Difficoltà ‘tecniche’ alle quali si aggiunge anche lo stato di generale degrado in cui versano i locali della stazione ferroviaria. In particolare la sala d’attesa, molto frequentata da studenti e lavoratori pendolari, è spesso sporca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione ferroviaria 'off-limits' per i disabili

CasertaNews è in caricamento