rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Attualità Marcianise

Un altro dirigente verso l’addio: Comune resta ‘scoperto’

Fuschetti ha annunciato la decisione di lasciare. Velardi si muove per assumerne altri

Un dirigente dietro l’altro. E’ una situazione paradossale quella che si sta venendo a creare al Comune di Marcianise dove, negli ultimi mesi, hanno lasciato quasi tutti i responsabili dei settori dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonello Velardi.

L’ultimo in ordine di tempo che sembra pronto a dire addio è Anacleto Fuschetti, che era giunto negli uffici di piazza Umberto I con un incarico temporaneo. Anche lui però sulla strada del ritorno. Da quello che si mormora, pare che abbia già annunciato la propria decisione ai vertici dell’amministrazione. Che così si ritroverebbe praticamente senza dirigenti dopo gli addi di Francesco Giaccio e Vincenzo Iuliano, oltre a quelli per pensionamento di Salvatore Zinzi e Gennaro Spasiano. A cui va aggiunto anche il cambio della segretaria comunale, con l’addio a Maria Antonietta Iacobellis che era entrata in rotta di collisione proprio col sindaco.

Ora Velardi dovrà mettere mano all’assunzione di nuovi dirigenti per cercare di coprire il buco che si è venuto a creare. Nei giorni scorsi è stata già firmata la determina per cercare un nuovo dirigente esterno (articolo 110) per il settore dei Tributi. Ma contestualmente bisognerà partire alla ricerca anche degli altri settori per non paralizzare il Comune.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro dirigente verso l’addio: Comune resta ‘scoperto’

CasertaNews è in caricamento