rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità San Felice a Cancello

Dirigente comunale porta l'Ente in tribunale

Vertenza 'lavorativa', si arriva in Appello

Secondo round della battaglia nei tribunali tra l'amministrazione comunale di San Felice a Cancello e il dirigente comunale Felice Auriemma. La giunta infatti ha disposto la costituzione in giudizio, con incarico affidato all'avvocato Angelo Maietta, per il ricorso alla Corte di Appello di Napoli presentato da Auriemma contro la sentenza di primo grado emessa dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere. C'è una vertenza 'lavorativa' in corso che ha visto il dirigente in un primo grado di giudizio uscire 'sconfitto' dal tribunale con il giudice che impose anche il pagamento delle spese di giudizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dirigente comunale porta l'Ente in tribunale

CasertaNews è in caricamento