Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Terremoto Asl: annullate le nomine degli 11 direttori di distretto

Il giudice: “Procedura illegittima”. Tutto da rifare per Russo

Il direttore dell'Asl Ferdinando Russo

Un vero e proprio terremoto per l’Asl di Caserta. Il giudice del lavoro Maria Caroppoli del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, accogliendo il ricorso presentato da una candidata alla carica di direttore dei distretti dell’azienda sanitaria, ha annullato tutti i provvedimenti adottati.

Saltano, dunque, le 11 nomine che erano state firmate dal direttore generale dell’Asl di Caserta nel dicembre 2020 e che avevano premiato Severo Stefanelli a Mondragone, Anna Vincenza Di Fuccia a Capua, Francesco Frascaria a Santa Maria Capua Vetere, Nicola Fontana a Casal di Principe, Vincenzo Iodice a Lusciano, Luigi Caterino a Succivo, Antonietta Scalera ad Aversa, Giovanni Delle Curti a Marcianise, Antonio Orsi a Piedimonte Matese, Salvatore Moretta a Teano ed Attilio Roncioni a Maddaloni.

La vertenza è nata dopo il ricorso presentato da Nicoletta Tessitore (ex direttore del distretto di Capua) che era rimasta esclusa dagli incarichi affidati dal manager e che, per questo, aveva contestato la scelta davanti al tribunale. “Appare evidente - scrive il giudice - che l’ASL convenuta, ritenendo di poter operare in via del tutto discrezionale, ha proceduto alla selezione in palese violazione della procedura dettata dal legislatore, di talchè gli atti da essa adottati si pongano in violazione degli artt. 15, comma 7 bis1 e 15 ter del D.Lgs. 502/1992 nonché dei principi espressi dall’art. 19 del D.Lgs. 165/2001”.

Da questo “ne consegue la nullità della delibera 237 del 16/10/2019 e degli atti alle stessa successivi atteso che l’ASL convenuta ha espletato la procedura comparativa, in palese violazione di quanto previsto dalla norma superiore omettendo in primo luogo di costituire la commissione di valutazione, quale soggetto deputato alla valutazione comparativa dei candidati in un contesto di trasparenza ed imparzialità". L’Asl è stata anche condannata al pagamento delle spese legali ma, soprattutto, adesso dovrà riattivare l’iter per la nomina dei direttori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Asl: annullate le nomine degli 11 direttori di distretto

CasertaNews è in caricamento