rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Attualità Curti

Dipendenti in pensione: il Comune prepara le assunzioni

Il sindaco Raiano: "Nei prossimi giorni contiamo di assumere un istruttore amministrativo e due o tre vigili urbani"

Personale in pensione sia di recente che negli anni precedenti e mai sostituito. L'amministrazione comunale di Curti, guidata dal sindaco Antonio Raiano, si rimbocca le maniche e ha messo a punto un piano di assunzioni per dare ossigeno agli uffici del Municipio.

A fotografare la situazione è il primo cittadino Raiano: "Andremo ad assumere per sostituire chi è andato via o sta per lasciare il suo incarico. Ad oggi siamo carenti di quattro amministrativi e di tre o quattro vigili urbani. Purtroppo non siamo stati fortunati con il 'concorsone' di De Luca perché avevamo chiesto 5 unità e invece ci è arrivato soltanto un amministrativo che è stato collocato in segretaria per sostituire la dipendente che va in pensione il 31 maggio. Contiamo di assumere nei prossimi giorni un istruttore amministrativo e due o tre vigili urbani".

Tutte le procedure finalizzate alle assunzioni sono in atto e mi riferisco sia all'utilizzo di graduatorie di altri Enti a scorrimento sia agli avvisi che abbiamo fatto per istruttori amministrativi e contabili. "Siamo in grande sofferenza - confessa Raiano - all'ufficio Lavori pubblici dove attualmente è presente solo il responsabile ed è facile comprendere come sia in affanno per la mole di finanziamenti che abbiamo avuto, per un valore tre i 7,5 e gli 8 milioni di euro".

Raiano poi sottolinea: "Le procedure avviate tendono a tappare i vuoti che si sono aperti nella pianta organica. Purtroppo si sapeva che tra il 2021 e il 2024 il Comune avrebbe perso vari dipendenti per il famoso turnover che è una problematica comune a quasi tutti gli Enti locali. Confidiamo che con queste procedure si riesca a far quadrare i numeri in termini di personale nel giro di qualche mese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti in pensione: il Comune prepara le assunzioni

CasertaNews è in caricamento