rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità Maddaloni

La dipendente va in pensione ma rimarrà in servizio al Comune per un anno gratis

Continuerà a ricoprire l'incarico di responsabile dell'Area Servizi alla persona, Pubblica istruzione, Cultura, Sport e Servizi sociali

La dipendente Maddalena Varra continuerà a lavorare per il Comune di Maddaloni per un anno gratuitamente dopo essere andata in pensione il primo marzo scorso. E' quanto deciso dal sindaco Andrea De Filippo che, in applicazione a quanto previsto dalla legge, ha deciso di confermare temporaneamente la dipendente nel ruolo di responsabile dell'Area Servizi alla persona, Pubblica istruzione, Cultura, Sport e Servizi sociali con delega di funzioni dirigenziali afferenti la gestione delle attività dell'Ambito Territoriale Sociale C2 e dei Servizi Sociali del Comune di Maddaloni.

La responsabile era andata in pensione il primo marzo scorso ma il sindaco ha ritenuto di dover adottare la conferma temporanea per un anno e a titolo gratuito dell'incarico, come previsto dalla vigente normativa in materia, al fine di garantire la prosecuzione delle attività dell'Ente con continuità e senza arrecare disservizi e disagio ai cittadini. Maddalena Varra, quindi, ricoprirà l'incarico fino al 28 febbraio 2023. L'incarico non è rinnovabile ma può essere revocato prima della scadenza in relazione a intervenuti mutamenti organizzativi o in conseguenza di risultati negativi. In caso di assenza verrà sostituita dal titolare di posizione organizzativa Michele Verdicchio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La dipendente va in pensione ma rimarrà in servizio al Comune per un anno gratis

CasertaNews è in caricamento