Dinacci nuovo presidente dell'associazione magistrati tributari

Il sammaritano eletto a maggioranza nel corso dell'assemblea della giunta regionale

Filippo Dinacci

E' il sammaritano Filippo Dinacci il nuovo presidente dell'Associazione Magistrati Tributari della Campania. 

La nomina è arrivata nella giornata di ieri quando la Giunta Esecutiva Regionale dell'A.T.M. si è riunita, presso la Commissione Tributaria Regionale, per eleggere il presidente con Dinacci risultato eletto a maggioranza. Il magistrato, già Segretario uscente, è Vice Presidente della Sezione 10^ presso la Commissione Tributaria Provinciale di Napoli, nonché applicato nelle funzioni di Magistrato presso la  C.T.R.Campania.

La sua nomina costituisce discontinuità ed innovazione della Sezione Regionale  campana che in termini di iscritti ha un'incidenza significativa in seno all'Associazione. A Dinacci sono giunte le congratulazioni di un proficuo lavoro, nell'interesse della categoria e della Giustizia Tributaria. 

"Il mio auspicio è poter, in sintonia, lavorare sul territorio campano per risvegliare l'interesse verso la nostra associazione con programmi propositivi ed innovativi per la giustizia tributaria' ha affermato Dinacci, vicepresidente della 10^ Sezione presso la commissione tributaria provinciale, aggiungendo "la discontinuità è il sale della democrazia che si manifesta con il consenso come nel caso di specie, ma affinché le iniziative progettuali si realizzino occorre convergenza e collegialità per il conseguimento degli scopi". Per l'Associazione Magistrati Tributari della Regione Campania la nomina del neo presidente Dinacci rappresenta "discontinuità ed innovazione nella sezione regionale campana che ha un'incidenza in termini di iscritti significativi in seno all'associazione. Le congratulazioni sono d'obbligo per un proficuo lavoro nell'Interesse della categoria e della giustizia tributaria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Reddito di cittadinanza, sospiro di sollievo per 100mila beneficiari

  • Bollo, sconto del 10% anche a Caserta: ecco come averlo

  • Non supera il test di Medicina, il giudice ordina all’Università di farle ripetere la prova

  • Svolta dopo l'esplosione nella palazzina: sequestrato l'intero impianto di serbatoi Gpl

Torna su
CasertaNews è in caricamento